fbpx
Categorie
Tag
Archivio contenuti
 

Biscotti di Natale con farina naturale di piselli

Biscotti di Natale con farina naturale di piselli

Facciamo subito una premessa: ricette di biscottini natalizi ne potete trovare a migliaia. Ma se decidete di fare la mia ricetta dei biscotti di Natale colorati, è perché avete voglia di una coccola dolce fatta di ingredienti speciali, che rendono questi biscotti perfetti anche per chi, di solito, non potrebbe mangiarli. Se vi dico quanto poco zucchero c’è non ci credete (comunque sotto è scritto tutto). Ora, se aggiungo che ho usato solo farine senza glutine e che i biscotti sono senza burro né latte, penserete che allora saranno sicuramente cattivi.

E qui vi dico che non è così. Ne andranno matti anche i bambini, e il segreto per farli buoni sta nelle dosi, nell’aggiunta degli aromi e nella cottura. Tutte cose che a casa vostra potete fare con semplicità. Fidatevi e leggete ancora sotto…

1

Difficoltà (da 1 a 3)

9 €/kg

Costo totale

30 min

Tempo di Preparazione

15 min

Cottura

Attrezzatura necessaria

Stampini per biscotti di Natale, mattarello, teglia da forno grande, carta da forno, un robot tritatutto potente

Ingredienti per i biscotti di Natale

per circa 500 g di biscottini di Natale

  • Farina di riso integrale – 120 g
  • Fecola di mandorle – 65 g
  • Fecola di patate – 90 g
  • Farina di piselli fatta in casa – 25 g (2 cucchiai)
  • 2 Uova intere
  • Per addolcire*: Eritritolo (65 g) + Zucchero bianco (45 g) + Stevia essiccata in polvere – (1,5 cucchiaini = meno di 2 g)
  • Olio semi girasole o oliva – 4 cucchiai
  • Scorza di 1 limone grande
  • Vanillina – quasi 1 bustina
  • Lievito per dolci – 1/4 cucchiaino

* Se non avete a disposizione stevia e eritritolo, potete convertire tutto in zucchero: usate 150 g di zucchero in totale per la ricetta.

Perché vi consiglio questa ricetta?

  • Questi biscotti sono senza glutine, senza latte né burro.
  • Per 500 g di biscotti, solo 45 g di zucchero al posto di 150 g! Il nostro cervello ha bisogno di zucchero, ma il fatto di ridurlo un po’ permette di tenere sotto controllo gli sbalzi di glicemia.
  • L’eritritolo e la stevia sono due dolcificanti a zero calorie e zero zuccheri. Sapevate che è possibile preparare a casa la stevia in polvere in modo naturale?
  • *Se non avete a disposizione stevia ed eritritolo: potete sostituire tutto con 150 g di zucchero oppure cercare al supermercato il dolcificante alla stevia (nel reparto dolcificanti) e per tutta la ricetta usare 50 g di zucchero + 35 g di dolcificante alla stevia. Assaggiate sempre, per scegliere per voi il giusto grado di dolcezza che desiderate.
  • La farina di piselli fatta in casa ha un profumo e un colore che hanno nulla a che vedere che quella che potreste trovare in commercio. Se però non potete prepararla, cercatene una che abbia un colore verde brillante (negozi di prodotti biologici e naturali o acquisto on line).

Fase 1: L’IMPASTO E LA FORMA AI BISCOTTINI

La farina di piselli è facilissima da preparare anche in casa; oltre ai piselli, l’unico ingrediente che vi servirà è il tempo del forno (ma nell’attesa voi non dovrete fare nulla in cucina!). Guardate qui sotto come è semplice:

 

Se non avete avuto tempo di fare voi la farina di piselli, potete acquistarla già pronta, anche se non sarà proprio la stessa cosa (vai alla sezione “Perché vi consiglio questa ricetta” per i consigli sull’acquisto).

 

farina di piselli

Mescolate nella terrina tutti gli ingredienti e lavorate con le mani, fino ad ottenere un impasto che non si appiccica alle mani. Se l’impasto è troppo farinoso, aggiungete una piccola quantità di succo di mela (o latte di riso, o di mandorle). Se invece è troppo morbido, aggiungete un poco di farina di riso. Chiudete nella pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente mezz’ora.

 

 

Stendete la pasta frolla con il mattarello ad uno spessore di 4-5 mm circa, spolverando la superficie con farina di riso in modo che il matterello non si attacchi. Scegliete le formine di Natale che preferite e formate i biscotti, che trasferirete sopra alla carta forno, sulla teglia da forno.

 

formine biscotti

 

FASE 2: LA COTTURA

Cuocete in forno ventilato a 160° C per 15 minuti. La temperatura va tenuta bassa per evitare che i biscotti si scuriscano. Sfornate e lasciate raffreddare almeno 15 minuti. Spolverate con lo zucchero a velo (io uso l’eritritolo polverizzato come zucchero a velo, per non aggiungere calorie ai biscotti).

 

biscotti di natale

CONSERVAZIONE

A temperatura ambiente o (meglio) in frigorifero, in un barattolo chiuso: anche una settimana

Nel surgelatore: fino a 6 mesi

Vuoi approfondire i valori nutrizionali di questa ricetta ?

Ho confrontato la ricetta della Cuoca Insolita con quella tradizionale, preparata con farina di grano tenero 00, burro e zucchero bianco. Le differenze si vedono soprattutto nei grassi (guardate quelli saturi! E’ il burro che fa la differenza…) e negli zuccheri (nella nostra ricetta ne usiamo solo 45 g per circa mezzo chilo di biscotti!).

  100 g della ricetta Cuoca Insolita100 g di una crostata con ingredienti tradizionaliDifferenza 
EnergiaKcal376,2422,4-10,9%😀
Grassig14,820,7-28,6%😀
di cui saturig2,311,9-80,9%😀
Carboidratig53,853,3-0,9%
di cui zuccherig8,219,5-57,9%😀
Fibreg2,50,9il triplo😀
Proteineg7,05,7+23,3%
Saleg0,030,5

Sono una ex ricercatrice universitaria e mi è rimasto il pallino di dimostrare le cose in modo scientifico: guardate la tabella ma poi dimenticatevela!
Serve solo per farvi vedere che potete mangiare questa insolita ricetta senza fare calcoli! E’ invece molto utile per fare il conteggio dei carboidrati per i diabetici, se dovete calcolare l’insulina da prendere.

Allergeni presenti in questa ricetta

(Reg. UE 1169/11)

Verificate sempre le informazioni sull’etichetta dei prodotti che avete acquistato voi, per assicurarvi che non ci siano anche altri allergeni (in aggiunta a quelli che ho indicato io)!

Uova
Uova
Frutta a guscio
Frutta a guscio

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Commento

Lascia un tuo commento

Mi trovi su INSTAGRAM, su FACEBOOK, e su YOUTUBE

Hai bisogno di aiuto? O di una consulenza? Sono a tua disposizione!