fbpx
Categorie
Tag
Archivio contenuti
 

Ovetti di Pasqua morbidi alle mandorle

Ovetti di Pasqua morbidi alle mandorle

Le uova di cioccolato sono difficili da fare; a dire il vero non le ho mai fatte neanche io a casa. Ma questa ricetta ovetti di Pasqua morbidi alle mandorle è facilissima e irresistibile: dentro sono morbidi, fuori croccanti. Dei dolcetti di marzapane “alleggerito”, a me piace chiamarlo così, con un delicato sapore di scorza di arancia. Se li guardi, non ti accorgi che il ripieno non è di sole mandorle; se li assaggi, senti che sono meno “carichi” ma pensi subito al marzapane. Se avete uova di Pasqua avanzate e non sapete più come finirle, fate questi dolcetti. Hanno poche calorie, pochi zuccheri e pochi grassi e di questi dolcetti, anche se si fa il bis, non c’è il rischio di mal di pancia: anche i bimbi sono al sicuro!

Ho presentato questa ricetta (sotto trovate il link della videoricetta sul mio canale Youtube) mercoledì scorso in diretta TV su GRP Televisione (canale 13 del digitale terrestre). Qualcuno di voi mi ha fatto una domanda sulle mandorle e alla fine mi ha fatto venire in mente una variante della ricetta: nel ripieno potete anche mettere un pochino di cacao. Avrete degli ovetti morbidi con marzapane al cioccolato! La ricetta resterà sempre facile e sempre buonissima…

E a proposito di ricette buone e facili da fare, il 16 maggio ci sarà il mio corso di cucina Torte Salate (per iscriverti, clicca quì). Dove? Nella nuova sede della Scuola di Cucina, al Castello di Arignano. Non vedo l’ora di ricominciare con i corsi in questo luogo meraviglioso in mezzo alla campagna a pochi km da Torino ma in mezzo al verde…

ovetti di pasqua

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube per vedere tutte le mie videoricette?

2

Difficoltà (da 1 a 3)

10 €/kg

Costo totale

30 min

Tempo di Preparazione

senza cottura

Cottura

Attrezzatura necessaria

Pentola per riso, colino, casseruola piccola, 1 ciotola grande, coltello e tagliere a lama liscia, tritatutto per farina di mandorle (non essenziale)

Ingredienti per Ricetta ovetti di Pasqua morbidi

Per il ripieno

  • Riso integrale cotto – 100 g
  • Latte di riso – 50 ml
  • Farina di mandorle – 75 g
  • Per dolcificare: eritritolo (15 g) + zucchero (10 g) + stevia essiccata in polvere (2 pizzichi)
  • Scorza di mezza arancia

Per la copertura al cioccolato

  • Cioccolato fondente – 50 g
  • Latte di riso – 100 ml
  • Agar -agar in fiocchi – 1 cucchiaino colmo (1 g)
  • 5-6 mandorle a pezzetti

Perché vi consiglio questa ricetta?

  • È un dolce adatto a tutti: il suo marzapane “alleggerito” non farà mancare nulla al gusto e in compenso sarà molto meno calorico (-30% di calorie).
  • Gli ingredienti sono ricchi di fibre (mandorle e riso integrale). Così in 1 ovetto c’è la stessa quantità di fibre che in mezza mela!
  • Per tutta la ricetta, solo 2 cucchiaini di zucchero: è anche per questo che abbiamo il 70% in meno di zuccheri semplici (rispetto a una barretta di marzapane ricoperta al cioccolato che potreste trovare in commercio). Usiamo invece due dolcificanti naturali. La stevia e l’eritritolo: a zero calorie e zero zuccheri.
  • L’agar-agar è un’alga che si usa molto in cucina al posto della colla di pesce: ci permette di ridurre di più della metà la quantità di cioccolato. Il risultato è un ovetto al marzapane “alleggerito”, ricoperto di uno strato di cioccolato morbido ma solidificato

Vuoi approfondire i valori nutrizionali di questa ricetta ?

Ho confrontato la ricetta della Cuoca Insolita con una di una barretta di cioccolato fondente ripiena di marzapane, che si può trovare in commercio.

  100 g della ricetta Cuoca InsolitaLa stessa porzione di prodotto confezionatoDifferenza 
EnergiaKcal333496-33%😀
Grassig18,327-32%😀
di cui saturig3,211-71%😀
Carboidratig34,452-34%😀
di cui zuccherig12,751-75%😀
Fibreg3,5n.d.😀
Proteineg7,87,0+11%
Saleg0,10,1

Sono una ex ricercatrice universitaria e mi è rimasto il pallino di dimostrare le cose in modo scientifico: guardate la tabella ma poi dimenticatevela!
Serve solo per farvi vedere che potete mangiare questa insolita ricetta senza fare calcoli! E’ invece molto utile per fare il conteggio dei carboidrati per i diabetici, se dovete calcolare l’insulina da prendere.

Allergeni presenti in questa ricetta

(Reg. UE 1169/11)

Verificate sempre le informazioni sull’etichetta dei prodotti che avete acquistato voi, per assicurarvi che non ci siano anche altri allergeni (in aggiunta a quelli che ho indicato io)!

Frutta a guscio
Frutta a guscio

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Commento

Lascia un tuo commento

Mi trovi su INSTAGRAM, su FACEBOOK, e su YOUTUBE

Hai bisogno di aiuto? O di una consulenza? Sono a tua disposizione!